Il Procuratore: ho sempre detto che l’Irpinia non è un’isola felice

0
300

I carabinieri ritornano ufficialmente a Montefusco, piccolo comune della provincia di Avellino. Erano già operativi, dal 2016, dopo 4 anni, ma ora hanno una nuova “casa”, lo splendido palazzo Giordano-Renzulli risalente al 1600. Una grande festa ha colorato una splendida mattinata, festeggiata anche dai bambini della scuola elementare del posto, alla presenza delle massime autorità istituzionali e religiose. La caserma di Montefusco sarà al servizio anche dei comuni di Torrioni e Santa Paolina. A margine, il Procuratore capo della Repubblica di Avellino, ha commentato con noi diverse vicende, riguardanti ovviamente l’incolumità pubblica, la sicurezza. “L’Irpinia – sottolinea Rosario Cantelmo – ha bisogno di particolare attenzione. Personalmente ho sempre detto che la provincia di Avellino non è un’isola felice: ora sono in tanti a scoprirlo. Bene, mi fa piacere. Dobbiamo fare di tutto per rendere più sicuro questo territorio. Le istituzioni, soprattutto quelle centrali, devono capire che l’Irpinia non è la più remota delle province dell’impero. Quello che è successo a Montoro, ad esempio, deve fare riflettere molto”.

 

Print Friendly, PDF & Email