Laboratorio della droga in città

0
411
Operazione della Squadra Mobile

Scoperto laboratorio della droga in città. L’operazione della Squadra Mobile è stata illustrata questa mattina, presso la Sala Manganelli della Questura di Avellino, dal Dirigente Michele Salemme. L’operazione del personale della Sezione Antidroga è scattata ieri pomeriggio, dopo l’avvistamento, da parte delle Forze dell’Ordine, di un pluripregiudicato per reati inerenti a spaccio di sostanze stupefacenti e conosciuto anche come assuntore.

L’uomo era in auto ed è stato seguito e visto sostare nei pressi di una scuola elementare di San Tommaso, dove ha incontrato un altro uomo. Immediato l’intervento delle forze dell’ordine che hanno denunciato il primo in stato di libertà perché in possesso un involucro in cellophane contenente 23 grammi di cocaina e il secondo con indosso 5 grammi di cocaina e 500 euro.

Presso la casa del venditore, un ragazzo di 26 anni incensurato di San Tommaso, sono stati trovati 1 kg e 641 grammi di haschish e 123 grammi di cocaina già suddivisa in dosi. Oltre alla droga è stato trovato una sorta di laboratorio con bilancini, guanti, mascherine, macchina del sottovuoto e portolac, medicinale che cura patologie intestinali. Trovata anche una busta contenente con telefoni cellulari che il ragazzo, figlio di pregiudicati, utilizzava per svolgere la sua attività. Il ragazzo è stato tratto in arresto e portato presso il Carcere di Bellizzi.

Presso l’abitazione dell’altro uomo, un 49enne pregiudicato di Avellino denunciato in stato di libertà, è stato invece ritrovato un bilancino ma nessuna traccia di droga.

Print Friendly, PDF & Email