“Una stagione di nuove assunzioni nella sanità campana”: parola di De Luca

0
410

“Una stagione di nuove assunzioni nella sanità campana”. Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, parla della sanità, “degli anni complicati e tormentati che abbiamo alle spalle” come della “rivoluzione che stiamo vivendo”, ai 425 medici e 65 odontoiatri che a Napoli hanno preso parte alla cerimonia del Giuramento di Ippocrate. Il Governatore ribadisce che si vuole “completare il piano di rientro” che si sta cercando di farlo con “operazione di rigore e rivoluzione” ma sottolinea anche che “gestiamo il sistema sanitario avendo quasi 13mila dipendenti in meno avendo avuto il blocco del turn over”. “Gestiamo il sistema dovendo utilizzare 1,6-1,7 miliardi in meno rispetto alle altre regioni. Spesso io sfido amichevolmente i miei colleghi del Nord a gestire il sistema così”, sottolinea. Ci sono risorse che per De Luca si possono recuperare e ai giovani medici lascia qualche speranza. “Oggi iniziano ad aprirsi prospettive – dice nel corso del suo intervento – apriremo l’Ospedale del Mare entro fine anno con 1400 dipendenti, e poi c’è anche Caserta”.

Print Friendly, PDF & Email