Nomina commissario sanità, De Luca “bacchetta” Gentiloni e il Governo

0
321
Il governatore De Luca

Nomina commissario sanità, De Luca “bacchetta” Gentiloni e il Governo. “C’è un ritardo da parte del governo grave. Capisco che ci sono impegni asfissianti anche per il governo con Gentiloni impegnato all’estero e poi al G7, ma credo che dobbiamo insistere e pretendere che la seconda regione d’Italia non stia in una situazione di precarietà”. Cosi’ Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, parlando a margine di un’iniziativa sulla sanità a Napoli. Il governatore spinge per la nomina del nuovo commissario “perché questo ritardo – dice – complica i problemi, è grave e non più accettabile”. De Luca sostiene che l’esecutivo è “preoccupato rispetto al piano di rientro, rispetto al fatto che vada avanti in maniera rigorosa. Ma abbiamo dimostrato che i più rigorosi in Italia siamo noi”. Il presidente della giunta ritiene “necessaria” la nomina di un “presidente di Regione come commissario. Ci sono situazioni talmente diverse in Italia che bisogna conoscere il territorio”.

Print Friendly, PDF & Email