Turismo, a luglio gli stranieri spenderanno di più

0
272
Turisti stranieri a Pompei

Turismo, a luglio gli stranieri spenderanno di più. Chi arriva dall’estero, infatti, ha un budget più alto per le vacanze rispetto ai turisti italiani per quanto riguarda gli affitti turistici: la differenza è del 28% a giugno, quando per una notte i primi spendono mediamente 99 euro e i secondi 77, ma arriva fino al 38% a luglio, quando il confronto è di 90 euro contro 124. Le distanze si accorciano poi ad agosto, quando gli italiani spendono sui 104 euro e gli stranieri sui 112 (+7%). Lo rileva un’analisi del portale CaseVacanza.it. “L’utenza straniera è uno dei target più interessanti per chi ha deciso di mettere a reddito il suo immobile come casa vacanze”, spiega Francesco Lorenzani, amministratore delegato di Feries, proprietaria del portale. “Si tratta di turisti che viaggiano in periodi che per gli italiani sono di bassa o media stagione, occupando così la casa nei mesi meno gettonati e con budget di spesa mediamente più elevati”.

Print Friendly, PDF & Email