“Villa dei Pini”: rientrano i licenziamenti

0
259
Stop ai licenziamenti
Vertice su Villa dei Pini

Rientrano i 22 licenziamenti: fumata bianca dalla Prefettura per la vertenza della Villa dei Pini. Tutto è congelato fino al prossimo 5 luglio, quando tra sentenze del Consiglio di Stato e decreto regionale si dovrebbe avere finalmente un quadro chiaro sulla riconversione della casa di cura neuropsichiatrica.

Il confronto tra Asl, Regione e Azienda ha prodotto il risultato sperato da sindacato e lavoratori, in sciopero da due giorni. Fondamentale anche l’impegno del consigliere regionale Carlo Iannace che, anche se non presente al vertice, ha mediato a lungo con la Regione per trovare una soluzione alla delicata vertenza.

Print Friendly, PDF & Email