Cronoscalata a Montevergine con Michele nel cuore

0
592

Cronoscalata a Montevergine con Michele nel cuore. Per non dimenticare mai. In sella per un amico che amava il ciclismo. Domani, sabato 10 giugno, l’ottava edizione della Cronoscalata al Santuario Mercogliano – Montevergine dedicata a Michele Porraro, attesissimo appuntamento per gli appassionati delle due ruote, organizzato dalla Pro Loco Mercogliano in collaborazione con l’US Acli Comitato Provinciale di Avellino e con il patrocinio della Regione Campania, dell’Amministrazione provinciale di Avellino, dell’Abbazia Territoriale di Montevergine, dei Comuni di Mercogliano e di Ospedaletto d’Alpinolo, del Coni, Comitato provinciale di Avellino, dell’Ept di Avellino, dell’Ente Parco regionale del Partenio e dell’Unpli Comitato regionale della Campania e provinciale di Avellino.

La cronoscalata quest’anno si tinge di rosa per onorare i 100 anni del Giro d’Italia e “l’amore infinito” che lega i volontari dell’associazione a questa manifestazione, dedicata all’amico Michele Porraro ed alla sua passione per il ciclismo. Circa 200 gli iscritti.

“Il format dell’evento – afferma Vittorio D’Alessio, presidente della Pro Loco Mercogliano – è sempre lo stesso, ma ogni anno la Cronoscalata è capace di dare emozioni nuove, perché è il frutto di un forte spirito di aggregazione, passione per lo sport e per il territorio. Ringrazio tutti i volontari della Pro Loco e di tutte le associazioni che collaborano da tempo con noi, perché è solo insieme che si raggiungono importanti traguardi.”

I partecipanti si daranno battaglia, a colpi di pedalate, lungo i 15 km di percorso con una pendenza media del  5 per cento e punte massime al 10, per un dislivello complessivo di 856 metri: una tappa faticosa e dal panorama mozzafiato. Intrattenimento e animazione prima del taglio del nastro, previsto per le ore 15 con la mascotte della Pro Loco, il lupo Michelangelo, e nell’area selfie dove, per l’occasione sarà allestita, una cornice gigante per immortalare i momenti più belli della giornata.

La partenza  degli atleti è prevista  a partire dalle ore 15.30 da Viale S.Modestino, ad un minuto di differenza l’uno dall’altro, mentre la premiazione ufficiale, affidata alla professionalità dell’artista Giuseppe Joy Saveriano, si svolgerà a partire dalle ore 18,30 e sarà come di consueto l’occasione per tutte le associazioni locali di presentare le loro iniziative estive e di condividere tutti insieme il ricordo di Michele.

Print Friendly, PDF & Email