Usb: stato di agitazione del personale Asl

0
302
Asl: stato di agitazione

Carenza di personale e turni massacranti: l’Usb dichiara lo stato di agitazione del personale Asl. “Non abbiamo alternative: nell’ultimo anno, dall’insediamento della manager Morgante, la situazione complessiva è in progressivo peggioramento”.

L’emergenza sanità in Irpinia è stata stamane al centro di una conferenza stampa proclamata dall’organizzazione provinciale. Dito puntato contro la manager da parte del segretario Sergio Di Lauro e Lidia Rinaldi, Antonio Careri e Immacolata Pesiri del coordinamento provinciale. Critiche dall’Unione sindacale di base anche al governatore De Luca, reo di aver accentrato su di sé la gestione di un settore in cronica sofferenza.

Tanti i punti di crisi aperti sul territorio, a partire dal Landolfi di Solofra, “dove il personale che va in pensione non viene sostituito. Grossi problemi anche nel settore infermieristico e nel pronto soccorso”, precisano durante la conferenza stampa.

Print Friendly, PDF & Email