Auto a benzina in calo: vendite ai minimi

0
181
Dati Anfia
Mercato auto a benzina in calo

Auto a benzina in calo: vendite ai minimi. Le immatricolazioni delle auto a benzina crescono a giugno del 2,6%, con il 29,8% del mercato (era da marzo 2015 che la loro quota non scendeva al di sotto del 30%), mentre, nei primi 6 mesi del 2017, aumentano del 4,9%. Le auto diesel registrano un incremento del 15,6% e una quota del 58,6% nel mese, un aumento dei volumi del 9,8% nel cumulato e una quota del 56,1%.

I dati sono nel Focus di approfondimento realizzato dall’Area Studi e Statistiche Anfia. Il mercato delle auto ibride continua a crescere a ritmo sostenuto, registrando un aumento mensile del 100,5% a giugno e del 68,7% nei primi sei mesi. In recupero da dicembre 2016 le vendite di auto a Gpl, che a giugno crescono del 36% e del 26% nel cumulato. Quelle a metano, invece, continuano il trend negativo, perdendo il 32,5% del mercato nel mese e il 38,5% nei primi sei mesi.

Le auto elettriche registrano da inizio anno un incremento del 46%, con vendite medie mensili pari a 165 unità. Nel mese di giugno i volumi di auto elettriche raddoppiano rispetto a giugno 2016; nei primi sei mesi sono state immatricolate 990 auto elettriche, solo il 14% intestate a privati (137 auto da inizio anno), mentre le auto intestate alle società sono state l’86% (853 auto da inizio anno). Complessivamente le vendite di auto ad alimentazione alternativa crescono del 32% rispetto a giugno 2016 e sono l’11,6% del mercato totale, mentre, nel cumulato, l’aumento e’ del 17,6% e la quota del 10,8%.

Print Friendly, PDF & Email