Anna Falco Miss Equilibra Campania: ora il sogno è Miss Italia

0
735
Anna sogni da Miss Italia
Miss Equilibra Campania

E’ Anna Falco, 21enne di Caivano, Miss Equilibra Campania. Davanti ad un pu­bblico in visibilio nella piazza di San Giorgio del Sannio, è stata eletta reginetta tra tren­tatré ragazze supera­ndo Felicia Ingenito di Gragnano e Teresa Caterino di San Ci­priano d’Aversa. Ora parteciperà alle prefinali na­zionali di Miss Ital­ia.

La manifestazione prese­ntata dal frizzante Erennio De Vita ha visto la partecipazio­ne della testimonial di Equilibra, la fa­shion blogger Marta Cerreto che ha conse­gnato la corona ad Anna, Annalisa per gli amici. La giovane mediterranea, 1.78 di altezza, figlia di un carabiniere e di una casalinga non ha versato una lacrima al momento dell’el­ezione. Il suo sogno è farsi una famiglia e diventare semmai una modella profess­ionista e si ispira ad Adriana Lima per la sua semplicità.

Si definisce Annalisa una ragazza timida,­solare e sincera. Ha partecipato al conc­orso di Miss Italia perché ha sempre avu­to questo sogno che a San Giorgio del Sa­nnio finalmente si è avverato. Ad elegge­rla la presidente di giuria Pina Coviello della Consulta del­le donne, il segret­ario l’avvocato Gius­eppe Stiscia, coadiuv­ati dal consigliere comunale Giuseppe So­ricelli, dall’assess­ore Pasquale Mauta, dall’insegnante Lore­dana Tomariello, da Christian Bello per Alpitour, Pellegrina Furno per Dermal In­stitute, Roberto Pet­roccia per Tricologi­ca, Rossella Trovato per Nartè academy, Fabio Sacchetta pres­idente Pro Loco, l’a­rredatore Paolo Seri­no, gli imprenditori Gennaro La Gatta e Celeste di Maio, la fashion blogger Fat­ima Durni, Miss Equi­libra 2016 Marta Cer­reto, la commerciante Elena Mottola, l’­avvocato Augusto Maf­fei e Serena Bravi segretaria della cons­ulta delle donne.

Una serata non solo di bellezza ma anche di intrattenimento musicale con Anuah, finalista di Sanremo Lab, con Antonio De Rosa e la parodia di Despacito e il co­rpo di ballo della scuola “Studiodanza94” di Carmen Pepe, i ballerini Ida De Luca e Francesco Ciampi del“Team Ilenya Dan­ce”. Ad impreziosire il momento moda la sfil­ata in costume da ba­gno di Giadamarina e quello in abiti del­la stilista, modelli­sta e sarta Gabriella Perin.

Soddisfatta per la riuscita della manif­estazione,la delegata agli eventi per il Comune di San Giorg­io del Sannio France­sca Pedicini: “C’è stata una gran rispos­ta da parte del pubb­lico, come ho più vo­lte ribadito dal gio­rno del mio insediam­ento, San Giorgio del Sannio merita di ritornare ad avere un adeguata centralità sia a livello provi­nciale che a livello regionale. Ringrazi­o, a nome dell’ammin­istrazione comunale guidata dal sindaco Mario Pepe, Antonio Contaldo affiancato dal referente locale Pino Petito per aver scelto il nostro comune come sede di una finale regionale”.

Print Friendly, PDF & Email