Gara da 305 autobus, Industria Italiana “rischia”: appello a De Luca

0
220
Rilancio ex Irisbus
De Vincenti e Del Rosso

Gara da 305 autobus, Industria Italiana “rischia”: l’appello. A lanciarlo è Giuseppe Zaolino, segretario Fismic, che scrive al Governatore De Luca e al presidente del Consiglio Regionale, D’Amelio.

“All’indomani dell’incontro in fabbrica con il Presidente Stefano Del Rosso di Industria Italiana Autobus, sento la necessità come Segretario Provinciale del maggior Sindacato metalmeccanico Irpino, di farle arrivare la nostra preoccupazione in merito alla prossima gara di 300 autobus, in scadenza il 4 di agosto. Conosciamo la sua determinazione e la concretezza dell’azione Politica ma la questione è di vitale importanza e può segnare il definitivo decollo di IIA. Con l’acquisizione di questa commessa, i 290 lavoratori di Valle Ufita sono coperti per un intero anno di attività. Fiduciosi di un suo autorevole intervento, sempre nell’ambito della legalità e delle regole contrattuali. Siamo convinti che la “premialità competitiva” per i produttori Campani, possa fare la differenza e visto il buon esito della gara Emilia Romagna, siamo certi che la Campania risponderà alla pari”.

Print Friendly, PDF & Email