Prodotti solari, all’estero tira made in Italy. Napoli al top

0
436

Abbronzatura e antisolari, all’estero tira il made in Italy. Napoli al top come imprese. Supera gli 800 milioni di euro l’export italiano di prodotti per la cura e conservazione della pelle nel 2016. Cresce del 20,5% rispetto al 2015, secondo l’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati Istat. Sono 22 mila le imprese in Italia legate al settore cosmetico, tra produzione, commercio all’ingrosso e dettaglio, di cui 3 mila in Lombardia, secondo i dati elaborati dalla Camera di commercio sul registro delle imprese. A Milano sono circa 1.400, a Brescia quasi 400 e a Bergamo oltre 300. Prime in Italia Roma e Napoli con quasi 2 mila, Milano con 1.404 e una crescita del +3,8% in un anno, Torino e Bari con quasi mille.Arrivano le regole degli esperti per non scottarsi sul sito internet http://www.innovhub-ssi.it/web/guest/134.

Prodotti solari all’estero, i principali Paesi. Oltre all’Unione Europea, che da sola assorbe la metà (49,2%) delle esportazioni italiane, è l’Asia orientale il mercato principale con il 17,4%, seguita dall’America del Nord con il 12,5% che è il mercato che cresce di più, +46% e +32 milioni di euro di export tra 2015 e 2016.

Gli Stati Uniti sono infatti il principale Paese di destinazione dei prodotti italiani, con quasi 100 milioni di export nel 2016 (12% nazionale), seguiti da Germania e Hong Kong con circa 80 milioni, e dalla Francia con 73 milioni. E se in un anno registra un boom l’export verso gli USA, +51%, e il Belgio, +75%, crescono tutti i principali mercati, +28% la Germania, +24% la Francia, +23% la Spagna.

 Una guida per il corretto utilizzo delle creme. Dal laboratorio cosmetica di Innovhub SSI, azienda speciale della Camera di commercio di Milano arriva la guida per l’uso delle creme solari (http://www.innovhub-ssi.it/). Il Laboratorio Cosmetica offre una serie di servizi ed attività alle industrie del settore cosmetico, ai produttori ed utilizzatori di materie prime ad uso cosmetico. L’attività è estremamente diversificata, poiché il settore di competenza comprende sia materie prime che prodotti finiti, entrambi delle più svariate tipologie. Il laboratorio svolge un capillare lavoro di caratterizzazione della qualità e della genuinità tramite analisi.

Alcuni consigli per la corretta applicazione dei prodotti solari: http://www.innovhub-ssi.it/web/guest/134

 

Print Friendly, PDF & Email