AVELLINO / Alta tensione in consiglio comunale, aula “occupata” dai parcheggiatori

0
263
Protesta ex parcheggiatori

Alta tensione nel corso del consiglio comunale di Avellino. I parcheggiatori delle cooperative di tipo B, circa una trentina, presenti già prima dell’inizio del civico consesso, hanno cominciato a rumoreggiare quando hanno visto che i lavori della seduta non affrontavano l’argomento relativo ai parcheggi. In pratica, questi lavoratori, da circa sette mesi, sono alla sbando, senza più nessuna garanzia e chiedono che il Comune faccia qualcosa. Sono volate anche parole grosse, in molti hanno urlato contro i consiglieri: “Siete voi la vera camorra”. La seduta è stata quindi sospesa, una rappresentanza dei parcheggiatori è a colloquio con i capigruppo, mentre comunque la situazione in aula è molto tesa, con una forte presenza anche di polizia e vigili urbani.

Print Friendly, PDF & Email