Ambiente: dal Cipe 42 milioni per la Campania

0
378
La sede della Regione Campania

Riqualificazione ambientale: 42 milioni per la Campania. Via libera dal Cipe, il Comitato interministeriale per la programmazione economica, ad un testo che prevede la collocazione al lavoro del personale delle società in liquidazione come Astir, Arpac Multiservizi e Jacorossi. Dodici milioni sono destinati alla fruizione e al riutilizzo delle aree litorali e al patrimonio regionale con l’inclusione delle aree confiscate alla camorra. Le risorse utilizzate sono quelle residuali del Fondo Sviluppo e Coesione 2007-2013 relative proprio agli interventi di riqualificazione delle aree inquinate.

Altri 30 milioni riguardano la messa in sicurezza del territorio, mediante la mitigazione dei rischi ambientali e igienico-sanitari, il monitoraggio dei siti in cui vengono sversati rifiuti speciali e altamente inquinanti e la verifica di contaminazione della matrice suolo. La tempistica di attuazione di queste azioni sarà definita in seguito con un Accordo di Programma Quadro insieme al Ministero dello Sviluppo Economico e quello dell’Ambiente.

 

Print Friendly, PDF & Email