In arrivo nuovi incentivi per assumere al Sud

    0
    357

    In arrivo nuovi incentivi per assumere al Sud. Si va verso la conferma del “bonus Sud”, vale a dire l’incentivo pieno, fino a un massimo di 8.060 euro per 12 mesi, introdotto a gennaio dall’Anpal, la neonata Agenzia nazionale per le politiche attive, per assumere, o stabilizzare, a tempo indeterminato (o in apprendistato) under25 o disoccupati da almeno sei mesi residenti nelle regioni meridionali. L’attuale sgravio, per il quale sono stati stanziati 530 milioni di euro, provenienti dai fondi Ue, scadrà infatti il 31 dicembre; ma la misura sta funzionando, e in vista della legge di Bilancio di ottobre, l’esecutivo sta tentando di allungarne la vigenza, e – potenzialmente – farla così convivere, nel 2018, con la nuova decontribuzione al 50% per tre anni allo studio per rilanciare l’occupazione giovanile.

    Print Friendly, PDF & Email