Cipriano: hanno cancellato il Teatro Gesualdo

0
318
Luca Cipriano

Ore decisive per il futuro del Teatro Gesualdo. “L’unica certezza è che si è scelto di cancellare tutto quanto fatto in passato con la mia gestione”. L’ex presidente del Gesualdo Luca Cipriano carica a testa bassa contro l’amministrazione Foti. “Chi tocca i fili di quest’amministrazione muore. E’ toccato a me, e ora ai componenti di una commissione che non ha di fatto nessun potere”.

Il destino della commissione di gestione è al vaglio della conferenza dei capigruppo, impegnata a trovare una soluzione in extremis che eviti le dimissioni dei tre componenti e indichi un percorso condiviso da portare avanti almeno fino a maggio. In parallelo procede la liquidazione dell’Istituzione che ha riportato a galla diversi problemi, tra cui il nodo degli stipendi arretrati del personale e il cartellone della prossima stagione.

Cipriano boccia senza mezzi termini le scelte dell’amministrazione Foti. “Si è deciso di cancellare anche lo storico logo del Teatro, una scelta davvero incomprensibile. Il Gesualdo è purtroppo chiuso, un peccato per Avellino e gli avellinesi, soprattutto se si pensa che fino a pochi mesi fa la struttura funzionava ed era diventata un punto di riferimento in Campania e non solo”.

 

Print Friendly, PDF & Email