Filiera cerealicola: cresce il modello Irpinia

0
186
Una recente assemblea della filiera

Cresce la filiera cerealicola del progetto Armando. Positivo il bilancio emerso nel corso di IncontrArmando, la convention annuale organizzata dal pastificio e mulino irpino in collaborazione con Syngenta.

Nello stabilimento di Flumeri si sono ritrovati centinaia di agricoltori provenienti da nove regioni italiane, rappresentanti delle istituzioni e della ricerca per un momento di confronto sui temi più attuali della filiera cerealicola italiana. I risultati della campagna 2016-2017 si preannunciano positivi per le realtà coinvolte nel progetto. Le aziende agricole aderenti sono infatti passate da 653 a 795 (+22%). In crescita anche le superfici dedicate alla filiera, oggi distribuite in 21 province di nove Regioni, portati dai 10.415 ettari del 2016 agli attuali 12.025 ettari (+15,5%). Le aziende di stoccaggio coinvolte, infine, sono passate da 33 a 34.

“La filiera Armando – precisa Marco De Matteis, Amministratore Delegato di De Matteis Agroalimentare – dimostra che coltivare grano duro di eccellente qualità è possibile in Italia, grazie all’impegno degli agricoltori e a sistemi virtuosi di cooperazione”.

 

Print Friendly, PDF & Email