Fca taglia 530 precari: allarme Fiom

    0
    313
    Futuro Fca
    Fca

    Fca taglia 530 precari. “La direzione aziendale di FCA di Cassino, in merito agli 830 contratti precari in scadenza oggi, ha deciso che per soli 300 sarà prorogato il rapporto di lavoro”. Così il segretario della Fiom Cgil Michele De Palma. “È sempre più preoccupante la situazione produttiva e occupazionale: dopo la mancata conferma dei 330 lavoratori in trasferta da Pomigliano, l’utilizzo di 4 permessi dei lavoratori per coprire il calo produttivo, oggi siamo ad un ulteriore peggioramento della situazione occupazionale con circa 500 giovani precari che non vedono confermato il loro rapporto di lavoro”.

    Il polo del lusso Mirafiori – Grugliasco – Cassino – Modena, che avrebbe dovuto garantire il rilancio di tutti gli stabilimenti, è invece il punto di forte debolezza che si sta scaricando sui lavoratori . “E’ sempre più necessario un tavolo di confronto nazionale con le Istituzioni, azienda e sindacati sul futuro produttivo e occupazionale”, scrivono in una nota congiunta De Palma e Donato Gatti, segretario generale Fiom Cgil Frosinone-Latina.

    Print Friendly, PDF & Email