80 lavoratori senza stipendio da sei mesi: odissea Aias

0
298
Una delegazione di lavoratori Aias

Aias Onlus, 80 lavoratori senza stipendio da sei mesi in una situazione di grande incertezza ma anche di pressioni ambientali da parte dei vertici che rendono difficile l’applicazione di ogni diritto, anche quello più elementare. Al punto tale che quello di martedì 21 novembre è il primo sciopero della struttura in circa 30 anni, struttura che si occupa di riabilitazione e di assistenza alle persone disabili. Ad Avellino, Nusco e Calitri ormai regna sovrana la rabbia dei lavoratori. Tante le anomalie segnalate dal segretario della Funzione Pubblica della Cgil nella conferenza stampa, tra cui la presenza di un numero spropositato di liberi professionisti al servizio dell’Aias, a tutto discapito dei dipendenti. Anche l’Ispettorato del Lavoro ha certificato il superamento del 28% di liberi professionisti, tetto massimo stabilito dalla legge. Nonostante questo, l’Asl – denuncia il sindacato – resta a guardare.

Print Friendly, PDF & Email