Il Procuratore: Avellino città a rischio ma pochi se ne rendono conto

0
175
Rosario Cantelmo

Altro che isola felice, Avellino corre rischi come tante altre città d’Italia. Il procuratore della Repubblica, Rosario Cantelmo, lo ripete con insistenza da diverso tempo. Da 4 anni nel capoluogo irpino, oggi lo ha ribadito, anche alla luce degli ultimi episodi di microcriminalità che hanno visto coinvolta Avellino. “La cosa forse più preoccupante”, ha detto Cantelmo, “che non c’è un risveglio morale, la città s’indigna per il tempo di un caffè, di una chiacchierata al bar”. Il procuratore ha parlato anche dell’emergenza scuola in città.

Print Friendly, PDF & Email