D’Agostino segretaria per un voto. Ordine degli Avvocati “spaccato”

0
414

Il nuovo Consiglio dell’Ordine degli Avvocati è pronto a mettersi al lavoro, anche se il percorso iniziale parte con una profonda spaccatura che si è registrata ieri pomeriggio. Il “caos” maggiore si è avuto sull’elezione del segretario dell’Ordine. Si è andati al voto, malgrado il presidente Fabio Benigni avesse indicato il nome, chiedendone la riconferma, di Biancamaria D’Agostino. Alla fine D’Agostino è stata eletta, ma soltanto per un voto. E’ stata riconfermata con 11 voti, mentre Carmine Freda ha raccolto dieci voti. Come detto, però, non sono mancate le polemiche, anche abbastanza forti ed accese.

Meno “complicata” l’elezione del vicepresidente. Roberto Fabiano ha ottenuto 11 voti, l’uscente Giulio Sandulli 6 voti e Maria Rita Martucci 4. Il tesoriere Carlo Frasca è stato invece nominato all’unanimità.

Print Friendly, PDF & Email