Alloggi popolari, senza stipendio da 6 mesi. Da domani stop ai lavori -Video

0
233

Doppia emergenza sociale ad Avellino. Da domani si fermeranno i lavori di realizzazione degli alloggi popolari, circa 100, molti dei quali in via di ultimazione. Un blocco che ritarderà ancora, e non si sa per quanto tempo, la costruzioni delle nuove abitazioni che servono “come il pane” a tanti nuclei familiari del capoluogo irpino. Al diritto delle famiglie, però, si aggiunge quello dei lavoratori che da sei mesi, molti di loro addirittura da nove, non percepiscono lo stipendio. Gli operai, tra diretti e indiretti sono una cinquantina, domani bloccheranno i lavori e si riuniranno in assemblea permanente, almeno fino a quando la situazione non vedrà una soluzione.

Stamane, accompagnati dal segretario della Uil Edilizia Carmine Piemonte, sono stati in Comune per chiedere spiegazioni. Fino alle 14. Ma la situazione non si è sbloccata. Da domani assemblea permanente presso il cantiere di Valle. Gli alloggi sono in costruzione anche in via Morelli e Silvati, contrada Baccanico e via Francesco Tedesco.

Print Friendly, PDF & Email