AVELLINO / Furto in chiesa, la rabbia dei commercianti: “Ora basta” -Video

0
569

Residenti e commercianti del centro storico di Avellino stanchi e impauriti. Ora non si può nemmeno pregare in chiesa in santa pace, è questo il leit motiv delle ultime ore. C’è apprensione dopo quanto è successo questa mattina quando, verso le 9, un’anziana signora è stata derubata del suo portafoglio proprio mentre si svolgeva la messa, sotto lo sguardo incredulo del parroco, che ha cominciato ad urlare, e di tante altre persone. La chiesa delle Oblate, a due passi dal palazzo Vescovile, è sempre molto frequentata, in particolare da anziani. Spesso dice messa anche il Vescovo di Avellino.

L’episodio, dunque, com’è normale che sia, ha lasciato sgomenti cittadini e commercianti, anche perché negli ultimi giorni sembra che si aggirino nella zona persone sospette, zona che ha già pagato un alto tributo di sangue pochi anni fa, con l’omicidio di una commerciante. Sull’episodio di stamane indagano le forze dell’ordine. Soprattutto i commercianti si sentono abbandonati, in particolare dall’amministrazione comunale.

Print Friendly, PDF & Email