Famiglietti: De Mita? Ora si pensi al Pd

0
970
Luigi Famiglietti

“A volte le scelte nazionali possono penalizzare i contesti locali. Ora, però, basta polemiche e concentriamoci sulla campagna elettorale”. Luigi Famiglietti non nasconde la sua soddisfazione per la candidatura al collegio uninominale del Senato. Le scelte della direzione nazionale sono state fatali alla presidente del consiglio regionale Rosetta D’Amelio, data per certa nel collegio uninominale della Camera in Alta Irpinia. Poi il via libera alla candidatura di Giuseppe De Mita.

Famiglietti non nasconde le sue perplessità sull’eccessivo spazio concesso agli alleati in Irpinia. Preferisce però glissare sul ruolo di Ciriaco De Mita e degli alleati. “Guardiamo al Pd: la sfida è diventare il primo partito e ottenere l’incarico del Governo”.

Print Friendly, PDF & Email