Sciopero Aias: anche i pazienti davanti ai cancelli

0
778
Sciopero Aias

Scatta la protesta dei lavoratori Aias. Quarantottore di mobilitazione per gli stipendi arretrati. Stamane presidio davanti il centro di riabilitazione di Avellino. Massiccia la partecipazione allo sciopero in città, meno significativi i numeri dell’adesione alla protesta a Calitri e Nusco. I commissari hanno chiesto tempo per mettere in ordine i conti e ottenere qualche linea di credito dalle banche.

Il sindacato non sembra intenzionato ad aspettare ancora. Antonio Spagnuolo della Uil conferma di aver già chiesto, di concerto con la Cgil, un tavolo in Prefettura con Asl e Regione per risolvere il rebus accreditamento. Domani la protesta si trasferirà davanti la Prefettura.

Garantiti i servizi minimi di assistenza, i lavoratori dei  centri Aias possono contare anche sul sostegno dei pazienti.

Print Friendly, PDF & Email