Rimborsopoli: M5S passa all’attacco

0
224
M5S all'attacco

Rimborsopoli: il Movimento Cinque Stelle passa all’attacco. Carlo Sibilia, conti alla mano, replica punto su punto alle accuse di rimborsi gonfiati e mancato versamento delle indennità. “Le mele marce sono state individuate e saranno escluse”, assicura. “I nostri avversari spieghino i loro fallimenti, a partire dalle scuole”, aggiunge.

Per Sibilia è anche l’occasione per un bilancio sugli effetti prodotti nelle province di Avellino e Benevento dal Mediocredito, finanziato anche con le indennità dei parlamentari pentastellati. Le domande accolte ammontano a 148 per un finanziamento complessivo di circa 3.3 milioni. Grazie ad un finanziamento medio di 22.621 euro, nelle due province sono stati creati 367 posti di lavoro.

Abbandonda i toni pacati anche Michele Gubitosa che sfida i suoi competitor in un confronto pubblico. L’imprenditore irpino si dice stanco di accuse e attacchi strumentali. “Credevo – precisa – che la campagna elettorale sui concentrasse sulle idee e i programmi, evidentemente mi sbagliavo. Siamo sotto attacco da settimane, ma ora intendiamo rispondere punto su punto”.

Print Friendly, PDF & Email