Apollosa saluta l’Alto Calore: passa a Gesesa

0
2243
Alto Calore
La sede dell'Alto Calore

Perdite di acqua rilevanti, interruzioni idriche periodiche e disservizi di varia natura. Sono queste alcune delle motivazioni alla base della decisione del Comune di Apollosa, in provincia di Benevento, di recedere dall’Alto Calore per passare a Gesesa.

Nel corso degli anni la situazione è andata progressivamente peggiorando: il Comune ha atteso inutilmente per anni interventi di ristrutturazione delle reti fatiscenti, ma anche lavori di ordinaria amministrazione.

Da tempo, inoltre, i residenti di Apollosa sono costretti a convivere con l’interruzione notturna dell’erogazione idrica.

Una serie di emergenze che hanno spinto l’amministrazione comunale a convocare una seduta straordinaria di consiglio, al termine della quale è stato deciso di attivare l’iter per il cambio di gestore, con la dimissione della partecipazione nell’Alto Calore Servizi e l’ingresso in Gesesa.

Print Friendly, PDF & Email