“Il Pd riparta dalla sinistra e dai territori”: parola di ex Ministro

0
625

Eudem e “Avellino città ideale”, con gli avvocati Maria Rusolo e Giovanni Bove, danno la stura al Pd di riflettere sul proprio futuro e su quello della sinistra più in generale. E lo fanno con un ospite di prestigio, l’ex Ministro Vannino Chiti, in città per presentare il suo libro “La democrazia nel futuro”. “Il Pd riparta dalla sinistra”, afferma senza indugi Chiti.  “Bisogna discutere con chi si sente di sinistra”, rimarca l’esponente del Partito Democratico che, nel suo libro, sembra aver anticipato lo scenario politico che ha coinvolto i Dem  in questo periodo.

“I cittadini hanno bisogno di sicurezza”, sottolinea ricordando che il partito sta ripartendo dai circoli, dai territori. “Hanno bisogno di un lavoro che non sia precario, hanno bisogno di diritti e doveri. Dobbiamo organizzare la nostra risposta, come Pd e come sinistra, perché oggi a questi bisogni di sicurezza sembra possano rispondere solo la destra o i populisti. Invece non è così”.

Print Friendly, PDF & Email