AVELLINO / Il prof stalker indagato anche per abusi su ragazzina disabile

0
769

L’huffingtonpost.it ci ha visto giusto. Il professore 37enne di Benevento, accusato di molestie sessuali e stalker nei confronti di una giovane studentessa di 16 anni, avrebbe riposto le sue “attenzioni morbose” anche su un’altra ragazzina, una disabile. La scuola è sempre la stessa: il Liceo Artistico di Avellino. La denuncia, fatta dai genitori, è andata avanti: un altro Pubblico Ministero del Tribunale del capoluogo irpino – un Pm diverso da chi sta coordinando le indagini sul reato per il quale il prof è stato arrestato – la sta seguendo con un altro fascicolo e pare che la chiusura delle indagini sia molto vicina.

La molestia, come scrive l’huffingtonpost, si sarebbe consumata a scuola, in aula, durante l’ora di lezione. Mentre la aiutava nelle attività di laboratorio, il professore le avrebbe toccato il seno, una coscia, il sedere. L’episodio sarebbe accaduto a novembre scorso. E’ stata la ragazzina stessa, accompagnata da un paio di compagni di classe – che confermarono l’accaduto – a raccontare l’episodio a una loro professoressa e, dopo, alla dirigente scolastica, Maria Rosaria Siciliano.In seguito, è partita la denuncia alla Procura della Repubblica.

Print Friendly, PDF & Email