Nuove imprese: patto per la Campania all’Università del Sannio

0
226
Rapporto Censis
Internet

UniCredit, Confindustria Benevento e Università degli Studi del Sannio insieme per la crescita della Campania. Firmato a Benevento, presso la sede dell’ateneo sannita, alla presenza di Filippo De Rossi, rettore dell’Università degli Studi del Sannio, di Filippo Liverini, presidente di Confindustria Benevento e di Antonio De Santo, Area Manager Corporate Campania Nord di UniCredit un accordo che punta a stimolare la nascita di nuovi progetti imprenditoriali giovanili, in particolare legati ad Industria 4.0, e di favorire lo scouting di aziende e di spin off universitari.

La firma ha chiuso una giornata aperta dal primo Fact, Firm in ACTion, organizzato dall’Ateneo sannita sulle imprese High tech. Si tratta di workshop organizzati in sinergia dall’Ufficio TTO dell’Unisannio e dal nascente MisTer Enalb del Diaprtimento DEMM. L’entrepreneurship Lab del DEMM si propone di aiutare il territorio nello sviluppo di nuovi progetti imprenditoriali. Più nello specifico si tratta di un luogo fisico e virtuale di contaminazione e di co-working. “Nelle prossime settimane verrà inaugurata la sede fisica, ma già siamo in grado di offrire servizi di supporto allo sviluppo di idee imprenditoriali”, precisa il professore Matteo Rossi, co-responsabile di MisTer EnLab conla professoressa Olimpia Meglio.

L’operato dell’entrepreneurship lab rientra nelle attività di terza missione del DEMM di cui è responsabile la professoressa Gilda Antonelli. Protagonite due imprese: una stratup Danam (Piattaforma online per la vendita e l’acquisto di servizi professionali) e Emmegisoft (società che realizza software solution per imprese).

Print Friendly, PDF & Email