Caso chiuso al “Dorso”: nessuna denuncia

0
260

Rientra il caso all’Itis Dorso di Avellino dopo il pugno dato questa mattina da uno studente al professore. Come anticipato il dirigente dell’istituto ha avviato una verifica interna per fare chiarezza sull’episodio. Dal confronto con i diretti interessati è emerso che il ragazzo ha reagito in maniera così scomposta, in quanto non si era accorto che il professore fosse alle sue spalle. Sentitosi richiamato per il parcheggio non proprio ortodosso del suo motorino, si è girato di scatto colpendolo di struscio sotto l’occhio. Non appena si è reso conto che si trattava del professore si è scusato per l’episodio e l’equivoco. Una ricostruzione confermata dallo stesso docente che, infatti, non ha alcuna intenzione di sporgere denuncia o sollecitare provvedimenti disciplinari.

 

Print Friendly, PDF & Email