Ciampi: “Non faremo accordi”. Pizza: “La città è con noi”

    0
    539
    La sede del Comune

    “Pizza è stato sfiduciato dal 60 per cento dell’elettorato. Il centrosinistra pensava di vincere al primo turno, ha già perso”. Vincenzo Ciampi carica a testa bassa contro Pizza e il centrosinistra e avverte: “Faremo un governo di salute pubblica che sia in grado di affrontare le innumerevoli problematiche che attanagliano la città. Non ci interessano gli apparentamenti e gli accordi politici, i cittadini sono il nostro unico interlocutore”. Per quanto riguarda il Consiglio di Stato e l’ipotesi di un ricorso per il riconoscimento del premio di maggioranza precisa: “Stiamo valutando, ma il 24 giugno puntiamo a vincere”.

    Sull’altro fronte Nello Pizza incontrerà la stampa domani (13 giugno) alle 11.30 presso il comitato elettorale al Corso Vittorio Emanuele II n. 250. “Con questo appuntamento – dichiara Nello Pizza – apro il mio confronto diretto con la città perché nella campagna elettorale valida per il secondo turno è alla città e sempre alla città che mi rivolgerò, dialogando e confrontandomi con i cittadini che sono chiamati a scegliere il proprio sindaco. Se altri considerano prioritario il collegamento diretto con il governo nazionale, io sono per il collegamento diretto con la città. Mi sembra più importante”.

    Print Friendly, PDF & Email