Palmeri: “Fca mantiene i livelli occupazionali in Campania”

    0
    737
    L'assessore Palmeri

    Accordo Fca-sindacato per gli stabilimenti campani di Pomigliano e Nola. Fumata bianca dalla Regione al termine del confronto per l’espletamento dell’esame congiunto tra la Direzione di Fca Italy Spa, le organizzazioni sindacali e le Rsu con un’intesa che è alla base della richiesta di Cigs per riorganizzazione aziendale.

    Si passa quindi dall’attuale contratto di solidarietà, con un esubero complessivo temporaneo di 2.598 lavoratori, ad un programma di riorganizzazione aziendale per le due sedi che impegna l’azienda a realizzare un articolato programma di azioni ed investimenti volti al consolidamento e miglioramento dei livelli di efficienza dei siti stessi. Il tutto è propedeutico alle nuove produzioni.

    L’organico coinvolto è complessivamente di 4.622 lavoratori:  4.342 presso la sede di Pomigliano e 280 presso la sede di Nola.

    “La Regione Campania – afferma l’assessore Sonia Palmeri – seguirà attentamente i successivi sviluppi legati al mantenimento dei livelli occupazionali di un’azienda come Fca che ha mostrato il serio interesse a consolidare e sviluppare livelli di eccellenza di prodotto e di processo nella nostra Regione”.

    Print Friendly, PDF & Email