Inchiesta Aias: misure cautelari per lady De Mita e Bilotta

    0
    874
    Annamaria De Mita all'uscita dalla Procura

    Arresti domiciliari e obbligo di firma: si inaspriscono le misure cautelari sul caso Aias. La Procura di Avellino ha disposto arresti domiciliari per Gerardo Bilotta e Massimo Preziuso e obbligo di firma per Annamaria Scarinzi, consorte di Ciriaco De Mita, Annamaria Preziuso, Marco e Carmine Preziuso, tutti coinvolti nella vicenda dell’utilizzo di fondi europei e nel giro di false fatturazioni riguardanti la gestione del centro per la cura di disabili Aias-Noi con loro di Avellino. Oggi pomeriggio è previsto il Riesame relativo al sequestro di immobili e conti bancari.

    Print Friendly, PDF & Email