Efficientamento energetico, 48 milioni dalla Regione

0
351
Energia rinnovabile
Energia rinnovabile

Via libera dalla giunta regionale della Campania allo stanziamento di 48 milioni di euro su fondi Fesr 2014-2020 per la selezione delle operazioni di efficientamento energetico “Riduzione dei consumi energetici negli edifici e nelle strutture pubbliche o ad uso pubblico e residenziali e non residenziali e integrazione di fonti rinnovabili”.

Per finanziare il completamento dell’intervento sono previsti 8 milioni, mentre 40 milioni sono per la selezione di progetti esecutivi per la riduzione dei consumi energetici negli edifici pubblici, nell’edilizia abitativa pubblica, per l’installazione dei sistemi di produzione di energia di fonte rinnovabile e per l’adozione di soluzioni tecnologiche per la riduzione dei consumi energetici delle reti di illuminazione pubblica presenti in Campania.

Print Friendly, PDF & Email