Ferrovie dello Stato seleziona nuovo personale

0
623
5mila posti nel 2018
Ferrovie assume

Continuano le selezioni di personale del gruppo Ferrovie dello Stato. Il programma porterà 500 nuove assunzioni entro il 2018. L’iniziativa è finalizzata a favorire il turnover del personale. I nuovi assunti, infatti, sostituiranno i dipendenti che andranno in pensione a partire dalla seconda metà dell’anno prossimo.

Questi inserimenti rientrano nel piano industriale per il 2017 – 2026, un programma di sviluppo del Gruppo che prevede anche la copertura di 31mila posti di lavoro entro un decennio. In questo ambito, Ferrovie dello Stato prevede anche 900 assunzioni per addetti alla manutenzione e alla circolazione entro il 2018, che potranno lavorare in RFI.

Gli interessati alle opportunità di lavoro in Ferrovie dello Stato possono valutare le posizioni aperte per lavorare presso l’azienda di trasporti ferroviari. Periodicamente, infatti, FS seleziona diplomati e laureati, per lo più in vista di assunzioni a tempo indeterminato e con contratti di apprendistato.

Al momento, ad esempio, sono in corso le selezioni per vari profili, in vista di assunzioni a tempo indeterminato in Lazio, Toscana, Lombardia e Puglia.

Print Friendly, PDF & Email