Nuovi commercialisti crescono ad Avellino

0
298
Consiglio dell'Ordine dei Commercialisti di Avellino

Nuovi commercialisti crescono ad Avellino. Giovedì 13 dicembre, nello splendido scenario della sede della Confraternita dell’Immacolata Concezione, in piazza Duomo, ci sarà la cerimonia di giuramento per i neo iscritti all’Albo dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Avellino degli anni 2017-2018. Come ogni anno, sarà sicuramente una manifestazione densa di significati e carica di fascino.

Il giuramento farà da prologo al seminario formativo dal titolo “Il sovraindebitamento dei soggetti non fallibili. Nuovo Codice della crisi di impresa e dell’insolvenza: Procedure di Allerta”.  Il seminario formativo, organizzato dall’Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Avellino, in collaborazione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed esperti contabili di Avellino – con il patrocinio della Camera di Commerci – ha come finalità quella di esporre ad una platea di professionisti, e non solo, quali sono le alternative praticabili da chi non possiede i requisiti della fallibilità. Attraverso la rappresentazione pratica di un piano del consumatore approvato nelle settimane scorse presso il Tribunale di Avellino, si cercherà di delineare i passaggi fondamentali di tale procedura.

Infine verrà trattato il nuovo codice della crisi di impresa e dell’insolvenza rivolgendo particolare attenzione alle procedure di allerta per prevenire ove possibile gli stati di insolvenza delle imprese al fine di evitare situazioni di crisi irreversibile delle stesse.

Previsto un parterre di tutto rispetto. Dopo i saluti di Francesco Tedesco (Presidente Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Avellino), Angela Porfido (Presidente Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Avellino), Annalisa Spiniello (Coordinatore Regionale Campania – Molise UNGDCEC) ed Oreste La Stella (Presidente della Camera di Commercio di Avellino), sono previsti gli interventi di Attilio Adinolfi (referente OCC dell’Odcec di Avellino) su “I presupposti del sovraindebitamento e le tipologie di procedure”; di Maria Alviggi (Consigliere Odcec di Avellino) che illustrerà un caso pratico di piano del consumatore; di Roberto Corrado  (Dottore Commercialista) che affronterà “L’insolvenza e lo stato di crisi”; di Incoronata Montemarano (Dottore Commercialista) che spiegherà Il codice delle crisi di impresa e le procedure di allerta. Chiuderà Gemma Iermano (Vice Conservatore Camera di Commercio) con “Gli organismi di composizione della crisi di impresa presso le CCIAA”.

Print Friendly, PDF & Email