Stipendi fermi per 2.400 dipendenti e niente luminarie. Catania in dissesto

0
241

Stipendi fermi per i 2.400 dipendenti del Comune e per quelli delle partecipate e niente illuminazioni natalizie. “Da ieri notte – come scrive Il Sole 24 Ore – Catania è ufficialmente la città in dissesto più grande d’Italia”. Il debito da 1,6 miliardi, e la sua inevitabile ulteriore esplosione con il disavanzo da oltre 500 milioni trovato dai magistrati contabili nell’ultimo rendiconto finito sotto esame, sono stati più forti di qualsiasi tentativo di evitare il default. Il maxidebito arretrato sarà affidato a una gestione commissariale, che dovrà gestire la fila dei creditori in fila per parare l’ennesimo colpo a un’economia territoriale già in difficoltà.

Print Friendly, PDF & Email