Primi posti di lavoro con il Reddito di Cittadinanza. Navigator, 6mila assunzioni

0
798

Donatella Buglione – Primi posti di lavoro con il Reddito di Cittadinanza: 6mila assunzioni per i navigator, ovvero professionisti, che verranno assunti da Anpal Servizi spa con contratto di collaborazione di due anni (c’è comunque l’impegno del governo a stabilizzarli, reperendo nuove risorse). La loro retribuzione oscilla intorno ai 30mila euro lordi annui (vale a dire circa 1.700/1.800 netti al mese, contribuzione esclusa). La selezione si annuncia molto snella, per titoli e colloqui. Tra qualche giorno sarà pubblicata una call sul sito dell’Agenzia nazionale per le politiche attive con un avviso di 15 giorni per le domande.

È richiesta una laurea magistrale in economia, giurisprudenza, sociologia, scienze politiche, psicologia o scienze della formazione (l’esecutivo si attende almeno 50/60mila domande). Passo dopo passo inizia a prender forma il piano di potenziamento delle politiche attive (e dei centri per l’impiego). Questi professionisti entreranno in campo tra maggio e giugno. Dopo l’assunzione, scatterà un periodo di formazione «sul campo» di 6/8 mesi.

Print Friendly, PDF & Email