A Gesualdo lutto cittadino per l’addio a Michele

0
1258

Gesualdo è ancora sotto choc per la morte di Michele D’Adamo, il fuochista, noto in tutta la provincia irpina e non solo, saltato in aria ieri l’altro nel suo deposito. Ovviamente vanno avanti, in maniera serrata, le indagini per capire cosa sia potuto accadere quel maledetto pomeriggio. Si stanno esaminando, tra le altre cose, i terreni per stabilire quali e quante sostanze sono entrate in contatto, provocando il disatro. La zona è stata sorvolata anche da un drone per “fotografare” dall’alto lo scenario. Questa mattina dovrebbe tenersi l’autopsia sul corpo del 50ene. Già domani potrebbero esserci i funerali. Come succede in questi casi, è scattata una vera e propria gara di solidarietà per la famiglia. Michele lascia la moglie, operaia ex Irisbus, e tre figli. “Il Comune sarà al loro fianco”, afferma il sindaco di Gesualdo Edgardo Pesiri. Sarà proclamato, per il giorno dei funerali, il lutto cittadino.

Print Friendly, PDF & Email