“Commissione illegittima e dannosa”: la Corte dei Conti indaga De Luca, Caldoro, D’Amelio, Iannace e altri 30

0
302
De Luca e D'Amelio

Vincenzo De Luca, l’ex presidente e attuale consigliere regionale Stefano Caldoro e il presidente del Consiglio regionale Rosa D’Amelio tra i destinatari di 34 contestazioni formali emesse dalla Procura della Corte dei Conti della Campania per la costituzione di una commissione speciale d’inchiesta sulle società partecipate ritenuta dagli inquirenti “illegittima e dannosa“. L’inchiesta è nata da un esposto presentato dal gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle nel quale si ipotizzava un danno erariale.

L’ufficio di presidenza composto da Passariello, dal consigliere con funzioni di vice presidente Gianluca Daniele (Pd) e dal consigliere con funzioni di segretario Monica Paolino (Forza Italia) è costato, tra il 2016 e il 2017, oltre 87mila euro, mentre oltre 203mila euro sono serviti per pagare cinque lavoratori. A questa somma vanno anche aggiunti i costi della proroga di altri due mesi votata per alzata di mano il 30 gennaio 2018, che ammonta a quasi 21mila euro.

Secondo i magistrati contabili la Commissione speciale era un “inutile doppione” rispetto ad altre strutture interne ed esterne al Consiglio regionale della Campania e ha provocato un aggravio di costi per la collettività pari a oltre 311mila euro, calcolati al 31 dicembre 2018. I magistrati contabili, però, stanno facendo ulteriori verifiche e la somma potrebbe anche aumentare. La Procura della Corte dei Conti della Campania, in sostanza, ipotizza che la costituzione di quella commissione sia stata assolutamente illegittima, inutile e anche dannosa. La sua inutilità era stata anche segnalata da una dirigente dell’Ufficio legislativo della Giunta regionale della Campania che aveva anche evidenziato l’esistenza di numerosi apparati impegnati in materia di società partecipate.

I consiglieri destinatari delle contestazioni formali emesse dalla Procura della Corte dei Conti sono Tommaso Amabile, Enza Amato, Flora Beneduce, Francesco Emilio Borrelli, Stefano Caldoro, Luca Cascone, Mario Casillo, Tommaso Casillo, Armando Cesaro, Maria Antonietta Ciaramella, Rosa D’Amelio, Vincenzo De Luca, Carmine De Pascale, Maria Grazia Di Scala, Aniello Fiore, Alberico Gambino, Stefano Graziano, Carlo Iannace, Alfonso Longobardi, Vincenzo Maraio, Antonio Marciano, Carmine Mocerino, Erasmo Mortaruolo, Gennaro Oliviero, Monica Paolino, Luciano Passariello, Francesco Picarone, Alfonso Piscitelli, Loredana Raia, Maria Ricchiuti, Ermanno Russo, Michele Schiano di Visconti, Raffaele Topo e Gianpiero Zinzi.

Print Friendly, PDF & Email