Avellino, la “prima” dei 12 capigruppo. In consiglio il 30 luglio per le linee programmatiche

0
149
Comune di Avellino, conferenza dei capigruppo consiliari

Il consiglio comunale di Avellino tornerà a riunirsi il prossimo 30 luglio, alle 15. Il 5 agosto, invece, appuntamento in aula per l’approvazione degli equilibri di bilancio. Lo ha stabilito la prima capigruppo dell’era Festa. Nel civico consesso approderanno le linee programmatiche e la costituzione delle commissioni consiliari. Dietro parere positivo del segretario generale, le linee programmatiche potrebbero essere emendate. “Poco cambia per quanto riguarda la mia maggioranza – afferma il sindaco Gianluca Festa – Siamo compatti e coesi, non temiamo nulla. Stiamo lavorando con grande entusiamo. Sono pronto ad ascoltare qualsiasi proposta. Le linee programmatiche sono quelle illustrate in campagna elettorale”. Sulla “questione” Maggio. “E’ un presidente di assoluta garanzia”.

Oggi si sono insediati anche i dodici capigruppo consiliari: Elia De Simone (Davvero), Gianluca Gaeta (Ora Avellino), Gerardo Melillo (Vera), Diego Guerriero (Viva la Libertà), Ettore Iacovacci (Pd), Nicola Giordano (Laboratorio Avellino), Luca Cipriano (Mai Più), Francesco Iandolo (AvellinoPiù), Luigi Urciuoli (M5S), Dino Preziosi (La Svolta) – assente alla capigruppo – , Amalio Santoro (Si Può) e Biancamaria D’Agostino (Lega).

Alla capigruppo, oltre il presidente del consiglio comunale, Ugo Maggio, e al sindaco, ha partecipato anche Ferdinando Picariello, vicepresidente del civico consesso.

Print Friendly, PDF & Email