Alta Velocità Napoli-Bari, lavori al gruppo Pizzarotti di Parma

0
391

Alta Velocità Napoli-Bari, i lavori saranno realizzati dal gruppo Pizzarotti di Parma. Si tratta del lotto Frasso Telesino-Telese, il cui contratto è in fase di sottoscrizione con Rfi: importo di 231,4 milioni. L’aggiudicazione fa seguito a quella della Cancello-Frasso Telesino, dell’importo di 312 milioni, ottenuta alcuni mesi fa sulla stessa tratta dal medesimo raggruppamento capeggiato sempre da Pizzarotti e i cui lavori sono in corso di realizzazione.

In questo modo, il portafoglio ordini del gruppo Pizzarotti (costruzioni e grandi opere pubbliche e infrastrutturali) cresce a 6,343 miliardi di euro grazie anche ad un’altra acquisizione: il restyling dell’aeroporto di Venezia.

A riportare la notizia, rilanciata dalle agenzie, è la Gazzetta di Parma. Nel 2018 il gruppo Pizzarotti ha realizzato ricavi per 1317,4 milioni, l’Ebitda sul fatturato è del 7,2 per cento. L’incidenza dei lavori esteri sul totale è del 49 per cento.

Print Friendly, PDF & Email