Innovazione tecnologica, contributi alle Pmi irpine: ecco il bando

0
156
Accordo con la Cina
Innovazione

Innovazione tecnologica, contributi alle Pmi irpine. Li concede la Camera di Commercio di Avellino per l’adozione di interventi innovativi tecnologici, per soluzioni che consentano di ridurre i costi energetici e che favoriscano l’efficienza energetica e per progetti di riciclo, riutilizzo, progettazione ecocompatibile e nuovi modelli di business.

Sono ammissibili ai contributi esclusivamente gli investimenti finalizzati ad uno dei seguenti interventi specificando che ciascuna impresa può fare una sola domanda per un solo intervento tra quelli di seguito descritti:

A. Innovazione tecnologica: acquisto di macchinari, strumenti, beni ed attrezzature legati espressamente ed esclusivamente al processo produttivo dell’azienda e che consentano la riduzione dei consumi e dei costi energetici.

B. Efficienza energetica: rientrano esclusivamente le spese relative all’acquisto di corpi illuminanti ad elevata efficienza energetica con LED con installazione d’impianti elettrici nuovi con tecnologia LED completi (non la semplice sostituzione di lampadine, neon, e/o altro materiale utile all’adeguamento di impianti già esistenti).

C.Economia circolare: sono riconosciute le spese relative all’acquisto di sistemi/beni tecnologici che consentano all’azienda di riutilizzare e riciclare nel processo produttivo materiali compositi, materiali di scarto o altre materie prime secondarie.

La domanda di contributo dovrà essere presentata – a partire dalle ore 9.00 del 25 novembre 2019 e fino al 20 dicembre 2019 -salvo chiusura anticipata per esaurimento fondo – esclusivamente per via telematica attraverso la piattaforma Telemaco https://webtelemaco.infocamere.it/newt/public.htm

Il contributo accordato a ciascuna impresa richiedente sarà pari al 50% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di euro 2.500,00 (duemila e cinquecento euro).

Qui tutte le informazione e il bando.

Print Friendly, PDF & Email