Lo studio: il caffè al bar ad Avellino costa come a Roma

    0
    197

    Lo studio: il caffè al bar ad Avellino costa come a Roma. A rilevarlo è la Fipe, la Federazione italiana dei pubblici servizi, nel rapporto Ristorazione 2019 in base ai dati Istat. I prezzi della colazione al bar, come è ovvio che sia, variano da Nord a Sud. Ed è Bolzano a detenere il primato del caffè e del cappuccino più cari.

    Il caffè nel capoluogo altoatesino costa in media 1 euro e 14 centesimi, il cappuccino 1 euro e 66 cent. Fanalino di coda in fatto di prezzi è Catanzaro per il caffè con 80 centesimi mentre il cappuccino più economico si può consumare a Benevento dove si spende 1,05 euro. La tazzina di caffè più cara, dopo Bolzano, si paga a Pordenone e Trento dove la media è di 1,12 euro, a seguire Bologna e Modena dove costa 1,11 euro.

    La capitale invece si posiziona sotto la soglia di euro, a 90 centesimi, insieme ad Avellino. Ma nonostante in molto casi si registri il caro prezzi al bar, alla colazione fuori casa non rinunciano 5,5 milioni di italiani.

    Print Friendly, PDF & Email