Ottimizzare l’attenzione sul web, ce lo insegna il primo degli undici GoWebinar di GoDaddy

0
162

GoDaddy, la società di web hosting con più di 78 milioni di domini in gestione, ha a cuore la professionalizzazione dei suoi clienti, gli imprenditori dell’oggi. Ha così creato un percorso di formazione sui principali temi di digital marketing, al fine di mostrare la sua vicinanza ai clienti, sostenendoli nella loro crescita di business e trasmettendo loro un know-how digital.

GoWebinar è il nome di questa iniziativa messa a disposizione dalla società di hosting per i siti web e che mira alla diffusione della cultura digitale, ancora sconosciuta o sottovalutata in molti paesi. Con undici interventi a scadenza mensile, spalmati in tutto il 2020, in cui i massimi esperti nel mondo del marketing online e offline esporranno teorie e nozionistiche per affrontare al meglio questo percorso proiettati nel mondo 4.0, la conoscenza è alla portata di tutti. Infatti questi video sono trasmessi nella sezione blog del sito di GoDaddy, e non serve alcuna credenziale di accesso per poterne usufruire, e rimarranno sulla piattaforma a disposizione anche in differita.

Uno dei punti di partenza di qualsiasi sito o blog risiede nella qualità della contenutistica che esso offre. L’ottimizzazione dei contenuti per i motori di ricerca è importante per il successo di qualsiasi attività online. Ogni imprenditore per avere un sito d’avanguardia, che riesca a fare del suo brand un leader nelle vendite, dovrebbe capire cos’è il SEO, come funziona e il potenziale di traffico che può generare per tutti i tipi di siti Web. Il traffico del portale è importante per il successo aziendale di ogni brand o attività nell’era di Internet così avanzata, come quella odierna. L’attuazione delle regole SEO a più livelli, a seconda della necessità del singolo progetto, lo aiuta a posizionarsi nei motori di ricerca. Ciò equivale a più visibilità quando i potenziali clienti sono alla ricerca di qualcosa che esso offre.

E proprio intorno all’importanza delle strategie di ottimizzazione di ogni sito web o portale digitale ha ruotato il primo degli undici GoWebinar, dal titolo: “Aumentare la consapevolezza del brand (e le visite) con un blog aziendale”, tenutosi giovedì 13 febbraio alle ore 15, con relatore Benedetto Motisi, giornalista, esperto di SEO e docente di Marketing, che in poco meno di sessanta minuti, ha spiegato il perché un’impresa dovrebbe aprire e ottimizzare un blog aziendale, quali sono i vantaggi concreti per un business e come creare contenuti interessanti e massimizzare il ritorno sull’investimento.

Tra i contenuti chiave di questo primo seminario online vi è la differenza tra le diverse tipologie di keyword, ovvero le parole chiave che legano un contenuto redatto e la loro presenza sui motori di ricerca, aiutando l’interlocutore a pensare con la testa di un potenziale cliente. Poi si passa al contenuto stesso, una volta individuata la keyword vincente per far eccellere quella determinata tematica, Motisi spiega come scrivere un testo ottimizzato sia in favore di portali di ricerca che dell’attenzione dell’utente finale, colui il quale ti restituisce un’esperienza, arrivando alla navigazione sul tuo sito.

Le tematiche non si fermano qui, tutti i grandi temi e dilemmi del digital marketing verranno trattati nel corso dei prossimi dieci seminari online. Questa iniziativa di GoDaddy da una prova tangibile di come le aziende provino a creare un network fra gli utenti, si affidino alla loro curiosità e al loro fare rete per dare voce anche agli utenti finali, restituendo così loro una fetta di cultura digitale che in questa era diventa sempre più fondamentale. Ognuno può infatti interagire durante la diretta ponendo i propri quesiti su Twitter utilizzando l’hashtag #gowebinar.

https://upstory.it/img/upstory_sponsored_light.png"
Print Friendly, PDF & Email