Coronavirus, il sistema Irpinia perde un milione di euro al giorno. Bando della Camera di Commercio per le Pmi

0
331
Nuova Sabatini al via
Finanziamenti alle Pmi

Il coronavirus produce già i suoi effetti sull’economia irpina facendo segnare una significativa perdita del valore aggiunto dal nostro sistema imprenditoriale: a causa dell’emergenza sanitaria, la flessione del valore aggiunto provinciale è stimata pari a -1%, secondo una recente analisi elaborata dal Centro Studi di Unioncamere, ossia quasi un milione di euro al giorno.

La situazione più critica è certamente per il commercio ed il turismo anche a causa delle misure di contrasto alla diffusione del virus adottate dal governo con divieto di spostamento dalla propria dimora per tutti i cittadini, ma gli effetti del covid-19 si faranno sentire anche sulle esportazioni che in Irpinia pesano per circa il 15% dell’economia locale, a causa delle ripercussioni a livello internazionale della crisi sanitaria sulle spedizioni ed in generale sull’immagine del made in Italy nel mondo.

In tale scenario, la Camera di Commercio intende sostenere le Pmi irpine con un intervento tempestivo, emanando un bando di contributi con uno stanziamento di 100.000,00 euro per l’abbattimento del tasso d’interesse sui finanziamenti bancari, in considerazione del forte fabbisogno di liquidità che le imprese hanno nella gestione aziendale in un momento in cui l’economia deve per necessità fermarsi.

Il bando aprirà lunedì 16 marzo e prevede un contributo fino a 2.500,00 euro a copertura degli interessi previsti sul credito concesso prevedendo una particolare celerità nell’iter amministrativo di concessione per venire incontro alle urgenze del mondo delle imprese.

Per quanto concerne le altre funzioni, anche in questi giorni di emergenza sanitaria la Camera di Commercio di Avellino continua ad assicurare lo svolgimento dei servizi presso le sedi.

Tuttavia, alla luce di quanto disposto dal DPCM 9 marzo 2020 e per evitare spostamenti, l’utenza è invitata ad utilizzare in via prioritaria i servizi on line e a porre i propri quesiti via e-mail o telefonicamente ai contatti indicati sul sito camerale www.av.camcom.it

E’ utile ricordare che le imprese possono ottenere gratuitamente propri documenti attraverso il cassetto digitale dell’imprenditore (www.impresa.italia.it), e che per estrarre visure, atti e bilanci è altresì disponibile il sito web registroimprese.it (www.registroimprese.it).

Nel rispetto di quanto disposto dalle competenti autorità governative è temporaneamente sospesa l’effettuazione di eventi, convegni, corsi e altre iniziative che comportano l’aggregazione di persone.

Con riferimento alle attività fieristiche Veronafiere e Fiere di Parma hanno riposizionato il calendario rispettivamente del Vinitaly e del Cibus, evidenziando che lo spostamento di date sarà accompagnato da un corrispondente impegno degli Enti fieristici e delle Istituzioni per garantire il medesimo flusso di visitatori e buyers esteri da sempre offerto all’aziende vitivinicole e agroalimentari italiane.

Le partecipazioni collettive organizzate dalla Camera di Commercio di Avellino restano pienamente confermate nelle nuove date previste, secondo le modalità e le iniziative correlate già comunicate alle rispettive imprese ammesse.

Informazioni di dettaglio sono disponibili sul sito della CCIAA www.av.camcom.it

Print Friendly, PDF & Email