“Progetto scuola”, Banco Bpm in Campania fornisce dispostivi di sicurezza

0
933
Sicurezza scuole

Banco Bpm, grazie al “Progetto Scuola”, ha sostenuto due istituti scolastici, nelle provincie di Avellino e Benevento, nello specifico l’IC Regina Margherita – L. Da Vinci ad Avellino e l’IC N 2 Sant’Agata De’ Goti a Benevento per le forniture di dispositivi di sicurezza e protezione utili ad affrontare la diffusione della pandemia da Covid – 19.

Nel caso dell’Istituto Regina Margherita-Leonardo da Vinci, che gestisce ad Avellino la scuola dell’Infanzia, la scuola elementare Regina Margherita e la scuola media da Vinci, si è resa necessaria, con l’inizio delle lezioni, l’integrazione dei dispositivi di protezione individuale e di igienizzazione sia per il personale e gli alunni, sia per gli spazi di condivisione. Per la scuola Statale n.2 S. Agata, Banco Bpm ha stanziato risorse destinate ad implementare l’approvvigionamento di spray igienizzanti, visiere paraschizzo, mascherine certificate, strisce divisorie e guanti monouso.

Il Progetto Scuola è stato avviato nel 2018 nei territori di maggior presenza della Banca per sostenere le scuole nel rinnovo degli edifici o delle dotazioni tecnico – didattiche. Dato il contesto, Banco BPM ha deciso di rilanciare il Progetto con nuove iniziative, tra cui queste campane, con l’obiettivo di supportare gli istituti scolastici nelle diverse e più urgenti necessità scaturite dall’emergenza Covid –19.

«Con la diffusione della pandemia abbiamo ritenuto di attivare ulteriori e più capillari interventi di sostegno. Soprattutto con il Progetto Scuola, e grazie al presidio sui territori, possiamo rilevare e intervenire, cercando di risolverle, problematiche legate alle poche risorse a disposizione delle scuole – ha commentato Serena Vincenzo, Responsabile della Direzione Territoriale Napoli-Benevento. Investire nei giovani, e quindi nella costruzione di una società migliore, rimane un obiettivo sempre vivo».

Print Friendly, PDF & Email